Il risultato ottenuto non è certamente all’altezza delle aspettative e dell’interesse che avevamo percepito intorno alla nostra lista e ci dispiace di non essere riusciti ad agganciare quell’istanza di cambiamento che i cittadini ci chiedevano” – così Simone Leoncini, portavoce di Genova Cambia commenta i primi dati elettorali registrati al Comune.“In ogni caso – continua -, i quasi 3000 voti ottenuti rimangono un dato significativo se consideriamo che Genova Cambia è nata solo tre mesi fa e ha condotto una campagna elettorale con pochissime risorse economiche e senza alcun appoggio di lobby locali e partiti nazionali. Con umiltà, adesso vogliamo ripartire e proseguire il nostro impegno per il cambiamento e con il massimo sforzo intendiamo contribuire alla vittoria di Gianni Crivello in occasione del ballottaggio”.

Siamo certamente più soddisfatti dei risultati ottenuti nel municipio Centro Est, dove il lavoro sul territorio ci ha premiato e permesso di raggiungere il 4,36%, agganciando un elettorato che è chiaramente frutto di un nostro particolare impegno maturato in questi anni in questo municipio. Un dato significativo, ma che ci rende ancora più responsabili di fronte alla pericolosa vittoria della Lega che rischia di mettere a repentaglio il lavoro che abbiamo portato avanti sul sociale e di aggravare quella condizione di povertà, emarginazione e insicurezza che sta sempre più colpendo il centro storico.

Noi abbiamo sempre valutato negativamente gli elementi di frattura all’interno del centro sinistra, ma resta il fatto che – anche se uniti – al Municipio Centro Est non saremmo comunque riusciti a superare il centro destra. E’ un dato obiettivo che deve fare riflettere e spostare il focus dell’attenzione sul vero problema, e cioè il fatto che Genova rischia di passare ad una gestione amministrativa che, cavalcata l’onda della paura, si troverà a gestire un’emergenza sociale con un’ottica individualistica e strumentalmente securitaria, assolutamente incapace di far fronte a questioni che andrebbero invece affrontate con il sostegno dell’associazionismo, della cittadinanza e delle realtà del territorio.

Questo ci porta ad impegnarci con assoluta determinazione nel ballottaggio a sostegno di Gianni Crivello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...